Anteprima Vitrum 2017 – A ottobre Milano diventa la Casa di tutti gli stakeholder del vetro

Il presidente di Vitrum Dino Zandonella Necca: “La fiera ha un ruolo strategico e per la prima volta diventa luogo di incontri inediti e concretamente sinergici”

Un’azione “inedita”, fortemente voluta dal presidente di Vitrum, Dino Zandonella Necca, e forse in qualche modo attesa dal contesto nazionale e internazionale, stando ai positivi riscontri che si contano: è il ­coinvolgimento massiccio del mondo associativo legato al vetro per una partecipazione corale a Vitrum 2017, la fiera internazionale organizzata da Vitrum in programma dal 3 al 6 ottobre a Fiera Milano. “È un impegno cui tengo moltissimo – conferma il presidente – poiché, se Vitrum riuscirà a essere vissuta e interpretata come la ‘Casa di tutti’ gli stakeholder del vetro, sarà possibile creare un luogo deputato al confronto, creando le basi per superare la frammentazione e fare sinergia”.

A giugno la convention delle Associazioni

Un passo in questa direzione lo si farà già il 21 e 22 giugno 2017, quando a Murano si terrà la convention delle Associazioni rappresentative dei soggetti più diversi che operano con il vetro, dai costruttori di macchine per la lavorazione del vetro agli esponenti delle manifatture, fino agli artigiani e agli artisti. Presente anche la Stazione Sperimentale del Vetro, che ospiterà l’evento presso la propria sede di Murano e dove è prevista una visita da parte dei partecipanti all’evento. “Chi arriva a Vitrum dall’altra parte del mondo – prosegue il presidente Zandonella Necca prefigurando gli aspetti innovativi dell’edizione della fiera di quest’anno – vuole vedere ­macchine e tecnologie all’avanguardia, ma spesso è alla ricerca di un confronto e di specialisti che diano soluzioni a problemi molto particolari e circostanziati”. “Riuscire a dare risposte anche di questo tipo – aggiunge Zandonella pensando all’attività della Stazione Sperimentale – significa acquisire un valore aggiunto come Paese, attraverso il ruolo strategico svolto dalla fiera, che per la prima volta diventa luogo di incontri inediti e concretamente sinergici”. Ecco perché hanno espresso interesse per Vitrum le principali Associazioni di categoria, sia europee sia provenienti da oltre oceano. (…)

di Antonella Lanfrit