Bavelloni Spa – Creatività e innovazione in perfetto stile Bavelloni

Un successo annunciato per il marchio Bavelloni: affluenza in crescita e grandi conferme

Alla 20a edizione di Vitrum, Bavelloni Spa ha registrato un’affluenza in crescita e una presenza di pubblico al proprio stand particolarmente significativa. I visitatori sono giunti da ogni parte del mondo, soprattutto da Sud America, bacino del Mediterraneo, area balcanica e Polonia.

Innovazione in logica 4.0

Il marchio Bavelloni si riconferma tra i più apprezzati sul mercato e riscuote il consenso dei visitatori grazie a un perfetto mix di creatività, affidabilità e innovazione. Molto apprezzati l’originalità e l’imponenza dello stand, la riaffermazione dell’identità aziendale in seguito al ritorno del marchio e i contenuti tecnologici dei macchinari esposti, in linea con i dettami dell’Industria 4.0.

Semplicità, velocità e precisione

È stata in particolare la nuova foratrice-fresatrice verticale modello VDM 1636 CN, mostrata in anteprima a Vitrum, a riscuotere grande successo: semplicità di utilizzo e, al contempo, velocità e precisione nell’esecuzione, le carte vincenti. “Si riconferma il trend molto positivo nelle richieste delle molatrici bilaterali – fanno sapere i vertici di Bavelloni Spa – disponibili sia con mole a tazza sia con mole periferiche”. 

Macchine robuste e flessibili, personalizzabili in molteplici configurazioni e rappresentate in fiera dal modello HE500 11 3000. In funzione nei quattro giorni di Vitrum anche il nuovo centro di lavoro NRG330 PJ, che adotta molteplici soluzioni brevettate, e la VE500 V10, molatrice rettilinea ad angolo variabile.

di Redazione