China Glass 2017 – Le principali novità delle aziende italiane

Qui di seguito una selezione delle principali novità che le aziende italiane espongono a Pechino in rappresentanza del settore Vetro Piano e Vetro Cavo.

Adelio Lattuada (stand E1 – 173) porrà il focus sulle nuove soluzioni per l’automazione in logica di Industria 4.0, e proporrà l’ampia gamma di molatrici rettilinee e ad angolo variabili, molatrici bilaterali, bisellatrici rettilinee, macchine automatiche per la lavorazione di angoli a raggio e retti, lavatrici verticali e trapani orizzontali.

Bavelloni (stand E1 – 139) presenterà profilatrici rettilinee verticali, bisellatrici, molatrici bilaterali con mole a tazza o periferiche, centri lavoro a controllo numerico, foratrici e banchi per il taglio del vetro monolitico e laminato.

Bottero (stand E1 – 156) festeggerà i 60 anni dell’Azienda con un mix di prodotti interessanti e buone opportunità per potenziali nuovi clienti e per i clienti abituali.

Cefla (stand E1 – 108) esporrà Prima, la spruzzatrice flessibile perfetta per i piccoli lotti. Grazie al sistema brevettato JIT (Just In Time) permette infatti di ridurre i tempi di cambio colore e gli sprechi. Conveniente e facile da utilizzare, è adatta a ogni tipo di vernice e applicazione anche su vetro.

CMS (stand E1 – 172) presenterà centri di lavoro multi-assi, banchi e linee di taglio, molatrici bilaterali a filo piatto e tondo, sistemi per il taglio a getto d’acqua e le innovative macchine verticali a CNC per foratura e fresatura del vetro.

Il Gruppo Fenzi (stand E1 – 071) proporrà le soluzioni più avanzate nel campo della chimica per la seconda lavorazione del vetro: sigillanti e profili warm edge per vetri isolanti ad alte prestazioni, vernici decorative per il vetro adatte a ogni tipo di applicazione, l’innovativa linea di vernici vetrificabili Tempver Automotive e la più ampia gamma di vernici protettive per specchi. Non mancheranno dimostrazioni live di stampa digitale su vetro con le macchine Tecglass.

Forel (stand E1 – 092) presenterà gli ultimi sviluppi relativi alle linee automatiche per l’assemblaggio di vetrocamera ed alle linee verticali di pre-processo, con riferimento in particolare alla nuova sfilettatrice EG a doppia testa, alla molatrice EM e alla foratrice/fresatrice DM. Inoltre verranno illustrate le tecnologie che caratterizzano la linea di taglio verticale per vetro laminato VC, la linea di laminazione LL e gli ultimi progetti relativi ai sistemi intelligenti per l’ottimizzazione della logistica.

Forvet (stand E1 – 093) propone la sua capacità di elaborare soluzioni innovative, risultato di continui investimenti in R&D, e mirate alla soddisfazione tangibile del cliente, con la presentazione del centro di foratura e fresatura a controllo numerico Francesca FC16M 1600.

Intermac (stand E1 – 060) espone centri di lavoro e soluzioni per il taglio rettilineo e sagomato 4.0 ready, configurabili e adatti alle esigenze di ogni tipologia d’azienda. Sullo stand il centro di lavoro Master 23, semplice da utilizzare e ad alta configurabilità e Genius 38 CT, il banco CNC per il taglio rettilineo e sagomato di lastre di vetro monolitico nei formati grande lastra e mezza lastra.

Italcarrelli (stand E1 – 133) propone pianali, inloader, side-loader muiltidirezionali, attrezzature speciali per lo stoccaggio e la movimentazione del vetro piano, nonché macchine per movimentare i pacchi di vetro all’interno di box container.

Mappi International (stand E1 – 152) presenterà ATS 4.0, la sintesi di tutte le più recenti innovazioni Mappi, un sistema che alza l’asticella in termini di riduzione dei consumi di energia, incremento della produttività e della qualità del prodotto finito.

Neptun (stand E1 – 067) introdurrà Quickline, composta da due centri di lavoro dedicati per la foratura (con cambio utensili automatico) e la fresatura di porte in vetro, cabine doccia, mensole, che si caratterizza per velocità, precisione, flessibilità e semplicità d’uso.

Schiatti Angelo (stand E1 – 150) propone progetti e soluzioni innovative per l’automatizzazione dei processi produttivi. Molatrici, bisellatrici e trapani prodotti per soddisfare la quasi totalità delle richieste, anche con soluzioni personalizzate.

SKG Skillglass (stand E1 – 153) presenta importanti novità per quanto riguarda l’integrazione con i principali software ERP e la completa automazione di carico e scarico, sia per i trapani verticali DRILL 1600, sia per i centri di lavoro SKILL E-D.

Triulzi Cesare Special Equipments (stand E1 – 151) propone i macchinari per il trattamento di basso-emissivi, l’utilizzo di bagno a ultrasuoni, gli impianti per la lavorazione del vetro ignifugo e magnetronico, i modelli di lavatrici/asciugatrici per linee di coating, con gruppi di spazzole piatte oscillanti superiori e inferiori per il trattamento dello zero glass.

Colorobbia Consulting (stand E1 – 128) illustrerà oltre alle sue proposte tecnologiche per impianti chiavi in mano, soluzioni innovative e di altissimo livello per la riduzione delle emissioni in atmosfera (NOx – SOx), esponendo un ventaglio di interventi tecnici tesi a raggiungere target ambientali sempre migliori.

Fermac (stand E1 – 134) esibirà la sua ampia gamma di macchine di decorazione per il settore Vetro Cavo (casalingo, bottiglie, profumeria), che possono utilizzare diversi procedimenti di stampa: ceramico, UV e digitale.

Glass Service (stand E1 – 105) presenta il nuovo sistema di combustione per canali e distributori OMN con prestazioni migliori rispetto alle tecnologie esistenti, oltre al nuovo portaelettrodo con doppio circuito di raffreddamento.

Ocmi Group (stand E1 – 112) porterà gli sviluppi tecnologici applicati alle macchine saldatrici/stiratrici per calici della divisione “tableware” e le novità sulle linee per la lavorazione di flaconi da tubo di vetro borosilicato per la produzione di vetro farmaceutico.

Olivotto Glass Technologies (stand E1 – 117) porrà il focus sulle saldatrici di nuova generazione per la produzione di calici di alta qualità e sulle linee per la produzione di tubi in vetro neutro borosilicato per il packaging farmaceutico. Saranno presentate inoltre le presse ad alta tecnologia, gli ultimi sviluppi fatti sulle macchine di pressosoffiaggio, le centrifughe ad alta velocità, le linee per la produzione del tubo, quelle per il vetro tecnico e le linee calici complete.

Pneumofore (stand E1 – 129) propone le più recenti innovazioni per la fornitura di vuoto e aria compressa nelle vetrerie: la pompa per vuoto UV100 con portata di 6.480 m3/h e il compressore A400 per pressioni da 2,5 a 10 bar(g). Tutti disponibili in versione Hot Climate per temperature ambiente fino a 55 °C.

Tecno 5 – Cerve (stand E1 – 111) presenterà la nuova macchina serigrafica CNC con sistema di stampa a 5 assi sincronizzati modello CN5 adatta per la decorazione di forme complesse. La gamma completa spazia da equipaggiamenti basici semiautomatici, a più sofisticati equipaggiamenti elettronici con controllo integrato multiasse e dispositivi di essicatura UV.

Presso lo stand Gimav (stand E1 – 055) sarà distribuito gratuitamente il nuovissimo repertorio cartaceo dei Soci, consultabile per settore, merceologie e ragione sociale; un importante strumento di agevole consultazione a disposizione di tutte le Aziende del comparto per accedere alla panoramica completa delle eccellenze del Made in Italy.

Di particolare rilievo inoltre la presenza di Vitrum (stand E1 – 055) tra gli espositori a China Glass. L’appuntamento di Pechino rappresenta una vetrina importante per valorizzare e mostrare agli operatori asiatici le peculiarità della prossima edizione di Vitrum. La Fiera Internazionale che si svolgerà a Milano dal 3 al 6 Ottobre si preannuncia infatti particolarmente ricca e poliedrica in termini di novità, contenuti e servizi offerti: un evento imperdibile per tutti gli Operatori di settore.

La piantina navigabile dei Soci Gimav presenti a China Glass 2017 è raggiungibile all’indirizzo: http://www.gimav.it/Fairs/ChinaGlass2017/index.html

www.gimav.it