Fenzi chiude con successo China Glass 2017

Grazie alle ottime performance dell’intera gamma di prodotti, il Gruppo Fenzi ha ottenuto riscontri molto positivi durante l’edizione 2017 di China Glass, il più importante appuntamento cinese dedicato al vetro.

Tutte le linee di prodotto sono infatti sempre più apprezzate dai trasformatori di vetro piano cinesi che cercano quel giusto mix di benefici in termini di prestazioni e di facilità di lavorazione garantito dalle soluzioni Fenzi.

Oltre 30 anni di attività nel mercato asiatico

Il Gruppo leader mondiale nella chimica per la seconda lavorazione del vetro piano è un punto di riferimento importante per gli operatori del settore del mercato asiatico, dove è attivo da più di 30 anni.

“Riusciamo a raggiungere un bacino ideale che va dalla Cina all’Asia sudorientale, dove chi opera nel settore della lavorazione del vetro dimostra di apprezzare molto la qualità e le caratteristiche dei nostri prodotti” conferma Alessandro Fenzi, CEO del Gruppo Fenzi.

Elevati standard qualitativi, vicinanza di assistenza tecnica e logistica hanno costruito il successo di Fenzi China Paints and Sealants Company Limited, centrale operativa e produttiva presente sul territorio dal 2006. Uno stabilimento in piena attività, che continua a crescere con l’introduzione di nuove produzioni e l’aumento di quelle già presenti e che ha dimostrato tutta la sua vitalità anche nell’edizione appena conclusa di China Glass.

Le novità di Fenzi, Glass Alliance e Tecglass

Tecglass Fenzi
Ph credits: Fenzi Group / Tecglass

I numerosi visitatori della fiera più prestigiosa per il mercato asiatico hanno potuto aggiornarsi sulle ultime novità messe a punto da Fenzi, da tutto il network Glass Alliance e da Tecglass, l’azienda spagnola specializzata nella produzione di macchine per stampa digitale su vetro con inchiostri ceramici.

“Tecglass, presente nello stand del Gruppo, ha dato una perfetta dimostrazione dal vivo della resa cromatica e della qualità di applicazione della sofisticata tecnica della stampa digitale su vetro, dimostrando le potenzialità espressive di questa particolare lavorazione ad altissima precisione. In Cina occorre essere sempre più competitivi su tutti i fronti – commenta Alessandro Fenzi – Occorre fornire un prodotto con qualità molto elevata e soprattutto costante. È una sfida che abbiamo raccolto ormai dieci anni fa e che ad oggi ci ha garantito uno spazio importante e una posizione di leadership. Intendiamo continuare su questa strada e confidiamo in un 2017 che rifletta in buona sostanza i risultati dello scorso anno, molto positivi per il Gruppo”.

www.fenzigroup.com