Gimav – Pronti per la nuova era della meccanica del vetro

Intervista ad Aldo Faccenda, presidente di Gimav

“Uno dei fattori chiave più importanti di questi ultimi 12 mesi vissuti dalla nostra Associazione è l’impegno che abbiamo portato avanti in termini di relazioni. E, mai come quest’anno, tutti abbiamo potuto toccare con mano i risultati. A partire dai successi riscontrati dalle partecipazioni delle nostre collettive – con il prezioso sostegno di ICE Agenzia - alle fiere di settore nel mondo, China Glass e GlassBuild America in testa. Sia sul territorio nazionale sia su scala internazionale, Gimav è stata protagonista – al fianco delle principali Associazioni di settore – di un percorso capace di cambiare la storia del fare e del rappresentare l’impresa”.

“Siamo – e saremo sempre – fervidi sostenitori dell’importanza di condividere le tematiche e le istanze che riguardano il mondo della lavorazione del vetro: dal manufacturing all’educational, dalla comunicazione alle normative e alle standardizzazioni. I tavoli di incontro e di confronto, che abbiamo organizzato o ai quali abbiamo preso parte in Italia come all’estero, hanno acceso i riflettori su un comparto che rappresenta, per l’Italia in particolare, una vera eccellenza. Precorritrici di numerose e diverse soluzioni tecniche e tecnologiche, poi applicate in tutto il mondo, le nostre aziende sono infatti espressione prima della grande storia nella lavorazione del vetro che caratterizza il nostro Paese e della leadership che deteniamo in termini di soluzioni tecniche e meccatronica. Continuare a lavorare in questa direzione – in modo coeso e con determinazione – è sicuramente la mission che ci guiderà anche nel prossimo futuro, al fine di traghettare il made in Italy del vetro, rappresentato da Gimav e dalle sue aziende, in una nuova era per il nostro settore”.

di Chiara Marseglia