I numeri di Vitrum 2017 – A Milano, il successo dell’anno zero della fiera internazionale

245 Espositori, provenienti da 22 Paesi diversi del mondo, oltre 12 mila gli ingressi complessivi nei quattro giorni di fiera con 10.653 registrazioni uniche, e un ricco parterre di tecnologie e impianti in mostra su una superficie netta occupata di 14.564 metri quadri. Questa, in sintesi, è stata l’edizione 2017 di Vitrum, il Salone internazionale italiano specializzato delle macchine, attrezzature e prodotti speciali per la lavorazione del vetro piano e cavo, svoltosi dal 3 al 6 ottobre scorso a Fiera Milano Rho.

Espositori di Vitrum: 48% esteri

La matrice molto internazionale della Fiera di stanza a Milano è stata, quest’anno, confermata soprattutto dalla percentuale estera degli Espositori (che ha sfiorato il 48%; il 52 per cento è giunto invece dall’Italia), provenienti Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cina, Egitto, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Israele, Paesi Bassi, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica di San Marino, Russia, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera e Turchia. 86 invece i Paesi di provenienza dei Visitatori, distribuiti tra tutto il continente europeo, Nord Centro e Sud America, Medio ed Estremo Oriente, Asia e Oceania.

Zandonella
Dino Zandonella Necca, Presidente di Vitrum / President of Vitrum – ph credits Vitrum

“In questo ‘anno zero’, grazie al supporto proattivo di ICE Agenzia, Vitrum ha potenziato la sua proiezione internazionale confermandosi la ‘casa di tutte le anime del vetro’ – commenta il presidente di Vitrum, Dino Zandonella NeccaSin dalle prime fasi organizzative dell’evento, l’affaccio oltre confine della fiera è stato rafforzato grazie a una massiccia opera di comunicazione e promozione durante i principali eventi del settore e in occasione dei numerosi incontri istituzionali cui abbiamo presenziato, nel corso di questi ultimi due anni, in tutta Europa e nel mondo. Tengo a sottolineare inoltre che, al successo di Vitrum 2017, ha contribuito anche il coinvolgimento – del tutto spontaneo – delle rappresentanze internazionali del nostro settore, che hanno portato in fiera a Milano diverse delegazioni di operatori dai rispettivi Paesi, oltre che nuove idee e proposte per il futuro: un’altra conferma dell’efficacia delle partnership messe in campo con le Associazioni Internazionali del Vetro”.

Produttori in fiera: 76%

Biason
Laura Biason, Direttore di Vitrum / Director of Vitrum – ph credits Vitrum

Altro dato interessante di Vitrum 2017, il numero dei produttori presenti: ben 186 quelli che hanno partecipato a questo ventesimo appuntamento, pari al 76%. Decisamente elevata, inoltre, è stata la performance espositiva, forte della presenza in fiera di macchinari, accessori e prodotti speciali per la lavorazione del Vetro Piano e del Vetro Cavo di alto valore: “Valore che è doveroso evidenziare – ha sottolineato Laura Biason, direttore di Vitrumperché sintetizza il notevole sforzo compiuto dalle Aziende espositrici. Per i quattro giorni dell’evento sono stati infatti allestiti veri e propri stabilimenti, perfettamente funzionanti, soluzioni complesse che hanno dato massima espressione ai paradigmi fondanti dell’Industry 4.0, che il nostro Settore già da molto tempo ha fatto propri. I riscontri positivi, poi, di esperti e professionisti in occasione degli eventi collaterali informativi e formativi che hanno caratterizzato questa edizione di Vitrum hanno posto ulteriore accento sulla validità di un percorso tutto da rafforzare: i seminari sono occasioni necessarie e partecipate di crescita e confronto ed è nostra intenzione ampliarne offerta e contenuti in futuro”.

A Vitrum la mostra Interpretazioni d’Autore – Glass Experiences

Spazio, inoltre, alla contaminazione. Nell’Area Tecnologia & Innovazione, infatti, la mostra “Interpretazioni d’Autore – Glass Experiences” – ha offerto al pubblico di Vitrum un momento di ampio respiro culturale coniugando, in una nicchia espositiva ricercata ed elegante, le infinite potenzialità dell’innovazione tecnologica con l’arte, l’artigianalità e il design applicati al vetro. In mostra, creazioni di alto valore che hanno conquistato Visitatori ed Espositori. Sul sito di Vitrum è possibile visionare e scaricare la brochure dedicata: http://www.vitrum-milano.com/sito/wp-content/uploads/2017/09/Exhibition-Glass-Experience.pdf

#Vitrum2017 è… social

Vitrum
ph credits Vitrum

Vitrum 2017, infine, più social che mai. In tanti hanno risposto al richiamo dell’hashtag #Vitrum2017, davvero numerose le Aziende espositrici e gli operatori che lo hanno utilizzato: non soltanto come strumento di comunicazione da e per il Salone, ma anche – e soprattutto – come canale di condivisione dell’“esperienza Vitrum”. “#Vitrum2017 ci ha accompagnato – specifica Laura Biason – nei giorni della fiera amplificando, nel modo in cui solo i social sanno fare, la risonanza dell’evento ben al di fuori dei padiglioni del comprensorio fieristico milanese: #Vitrum2017 è diventata la parola chiave che, quest’anno, ha aggregato l’interesse nei confronti dell’evento nei suoi momenti principali ma anche in tutti gli itinerari possibili che dalla fiera si sono dipanati verso Milano e, da Milano, alle più belle location del nostro Paese”.

“Operatori qualificati, contatti qualificati: questo il must dell’edizione 2017 – conclude il presidente Dino Zandonella Necca – E il rinnovato entusiasmo da parte dei Visitatori ci ha dimostrato un’affezione crescente nei confronti di Vitrum, di cui sono state apprezzate le soluzioni, le novità e le premesse per il futuro”.

www.vitrum-milano.com