OCMI OTG a China Glass 2017 – Vetro farmaceutico e domestico: nel mercato cinese cresce la richiesta di tecnologia e automazione

OCMI è fornitore di importanti produttori locali di fiale e flaconi da tubo di vetro in Cina. La fiducia si fonda su qualità, puntualità, flessibilità di servizio e assistenza.

La Cina continua a rappresentare un mercato di primaria importanza per OCMI, soprattutto per quanto riguarda il vetro farmaceutico, anche se interessanti opportunità si prospettano pure nel settore del vetro domestico nella produzione di calici saldati. OCMI è fornitore dei più importanti produttori locali di fiale e flaconi da tubo di vetro con i quali ha instaurato un rapporto di fiducia grazie a un puntale servizio di assistenza post-vendita, alla flessibilità rispetto alle esigenze del cliente, alla presenza costante sul territorio garantita dall’ufficio di rappresentanza aperto nel 2015 a Shanghai.

Massima automazione per la produzione di fiale e flaconi

OCMI è in grado di fornire le attrezzature necessarie per minimizzare l’intervento manuale dell’operatore sulle linee di produzione per fiale e flaconi. I maggiori fabbricanti cinesi di vetro farmaceutico hanno già installato linee completamente automatizzate che partono con la carica automatica del tubo di vetro tramite CARICATORE ROBOGLASS, COMPATIBILE CON TUTTI I MODELLI DI FORMATRICI OCMI, e terminano con la collocazione in scatola automatica dei prodotti tramite scatolatrice PM-A/V. Il vantaggio consiste nell’aumentare l’efficienza delle linee e ridurre il personale necessario con conseguente ottimizzazione dei costi. Un solo operatore può supervisionare la carica dei tubi di vetro su più linee così come, a fine linea, una sola persona può occuparsi di scaricare le scatole finite da più scatolatrici automatiche.

I sistemi di controllo con telecamera da installare sulle formatrici OCMI consentono di scartare automaticamente i prodotti fuori tolleranza rendendo superfluo il controllo dimensionale manuale a fine linea. In particolare nel caso delle fiale, IL CONTROLLO EFFETTUATO TRAMITE OPTISTEM/2 CONSENTE DI REGOLARE IL LIVELLO DI OSSIGENO nei due bruciatori posti prima della zona di formatura del collo in modo da compensare eventuali discrepanze nelle temperature dei tubi e lavorare il vetro nelle medesime condizioni termiche in ogni stazione. Il risultato è un diametro del collo mantenuto all’interno di tolleranze minime, il che facilita l’esecuzione delle operazioni di finitura sulla linea.

Ocmi
Processo di saldatura / Sealing process – ph credits Ocmi Otg

Massima flessibilità per la produzione di calici saldati

I modelli SA42, SA48 e SA60 di OCMI sono in funzione presso i maggiori produttori di vetro domestico e calici saldati. Mentre i produttori di calici europei puntano sulla diversificazione della propria gamma, LA CINA SI ­AFFACCIA SU QUESTO MERCATO CERCANDO DI MIGLIORARE LA QUALITÀ DEI PROPRI ARTICOLI.

I tre modelli citati si differenziano per il numero di stazioni e di conseguenza per la loro velocità di produzione massima.

La macchina viene fornita completa di due caricatori per coppe e piedini e di uno scaricatore per depositare il calice finito sul tappeto di uscita. (…)

di Redazione