Riflessi made in Italy – Pellini – Ecco la prima tenda al mondo per vetrate isolanti con camera da 16 mm

Si chiama ScreenLine Sl 16 ed è opera della Pellini Spa, che l’ha presentata in anteprima a Made Expo 2017.

Tra le aziende italiane che, durante Made Expo 2017, hanno brillato per la varietà delle proposte dedicate al settore dell’edilizia accendiamo i riflettori su Pellini Spa, azienda di Codogno (in provincia di Lodi) leader a livello mondiale nell’ambito della produzione di schermature solari per interni.

L’azienda lodigiana ha partecipato a tutte le edizioni di Made Expo e ne traccia un bilancio sempre positivo, sebbene – evidenzia Sergio Semeraro, marketing manager di Pellini – “un maggior numero di espositori e di visitatori internazionali consentirebbe alla manifestazione di inserirsi nella pole tra le più importanti in Europa per il settore dell’architettura, del vetro e del serramento”.

ScreenLine, alta tecnologia al servizio del comfort

Tra i prodotti più rappresentativi di Pellini è SCREENLINE®, marchio che qualifica i sistemi schermanti in vetrocamera composti da vetrata doppia o tripla isolante contenente una tenda veneziana, plissé o rullo. “La gamma offre diverse tipologie di movimentazione, manuale o automatica, con motore interno o esterno alla vetrocamera, alimentato con fili o da batteria ricaricabile mediante modulo solare – spiega Semeraro – ScreenLine mantiene le MEDESIME CARATTERISTICHE D’ISOLAMENTO DI UNA TRADIZIONALE VETROCAMERA, SENZA ALTERARE LE PROPRIETÀ IGROSCOPICHE dell’intercapedine nel rispetto delle normative vigenti”.

La presenza della tenda, inoltre, migliora i valori di trasmittanza consentendo di regolare il fattore solare secondo le stagioni, riducendo gli apporti solari estivi e potenziando gli stessi nei mesi invernali, con un risparmio su spese di condizionamento e riscaldamento.

ScreenLine SL16, prima nel suo genere al mondo

Novità di quest’anno è la gamma di tende in vetrocamera ScreenLine® SL16, prima tenda al mondo a poter essere collocata in vetrate isolanti con camera da 16 mm. Le varianti sono due: SL16C, movimentata a corda, e SL16S, con cursore magnetico. La tenda veneziana ha lamella da 10 mm, appositamente creata per questo modello, e CANALINA WARM EDGE DI SERIE che permette una perfetta chiusura del perimetro della tenda e migliora il valore di trasmittanza termica della finestra. L’esiguo spessore dell’intercapedine rende SL16 idonea a sostituire vetrocamera semplici già esistenti, senza per forza cambiare il serramento, permettendo così di beneficiare delle detrazioni fiscali per ristrutturazione ed efficientamento energetico previste dalla legge. Pellini ha inoltre presentato a Made Expo la app SCREENTRONIC, PROGETTATA IN ESCLUSIVA PER IL COMANDO DOMOTICO delle tende ScreenLine. ScreenTronic permette di movimentare e orientare una o più tende veneziane con un semplice movimento del dito e di impostare in pochi secondi gli scenari desiderati per tutte le finestre dell’edificio. (…)

di Filippo Bordignon