Vitrum 2017 – Il bilancio dell’anno zero

È online la relazione consuntiva del Salone internazionale del vetro di Milano. La soddisfazione e i commenti del presidente Dino Zandonella Necca e del direttore Laura Biason

“Un’edizione fantastica”. Così aveva concluso il presidente di Vitrum, Dino Zandonella Necca, la videointervista per il Vitrum Channel, pubblicata online sul nostro sito lo scorso mese di ottobre. Con quest’ultima edizione, infatti, l’anno zero del Salone internazionale di Milano, specializzato in macchine, attrezzature e impianti, accessori e prodotti speciali per la lavorazione del vetro piano e cavo (svoltosi a Fiera Milano Rho dal 3 al 6 ottobre 2017), ha pienamente risposto alle aspettative, consolidando la sua posizione ai vertici delle migliori fiere internazionali del settore.

Vitrum
ph credits: Vitrum

Vitrum c’è

“La spinta propulsiva che abbiamo voluto dare a Vitrum ha coinvolto la fiera in ogni ambito. Abbiamo intensificato le attività di promozione sia sulle testate tecniche italiane ed estere sia sul campo, in occasione delle fiere internazionali del settore. Grazie al forte sostegno di ICE Agenzia, abbiamo potuto estendere il nostro concetto di ‘squadra’ oltre i confini nazionali coinvolgendo, da un lato, le Associazioni internazionali del vetro anche in questa tappa milanese (la seconda, dopo la Convention di Murano), dall’altro coinvolgendo nell’attività di incoming un centinaio di qualificati operatori provenienti da ben 11 nazioni: Argentina, Egitto, Emirati Arabi Uniti, India, Iran, Marocco, Messico, Pakistan, Russia, Stati Uniti e Tunisia. Si pensi che, solo per fare qualche numero, sono stati organizzati oltre 1.000 appuntamenti con una media di 30 incontri B2B per ogni azienda aderente l’iniziativa”. (…)

Laura Biason
Laura Biason, direttore di Vitrum / director of Vitrum – ph credits: Vitrum

Eventi nell’evento

“Frutto di un lungo e complesso lavoro di organizzazione e riorganizzazione, l’edizione 2017 di Vitrum è riuscita a uscire dagli schemi tradizionali per inserirsi in un contesto sempre più globale in cui meccanica e tecnologia, business e cultura, relazioni e aggiornamento professionale hanno viaggiato di pari passo per costruire un ‘evento nell’evento’ durato per tutti e quattro i giorni di fiera. Luogo privilegiato, inoltre, per l’aggiornamento degli operatori e per incrementare le opportunità di business e di relazione, Vitrum 2017 ha rafforzato il proprio peso anche grazie a un ampio coinvolgimento di autorevoli rappresentanze istituzionali italiane. Sempre con il contributo di ICE Agenzia, infatti, il Salone è stato inaugurato con una conferenza stampa cui hanno preso parte personalità come Licia Mattioli, vicepresidente Confindustria per l’Internazionalizzazione, Marinella Loddo, direttore ICE Agenzia Milano e Maurizio Cotrona del Ministero dello Sviluppo Economico. Un’occasione importante in cui è stato posto l’accento sul prestigio e sull’internazionalità dell’evento”. (…)

di Chiara Marseglia